• braversitalia

Filippine: 5 mete poco turistiche [ancora per poco]

La maggior parte dei backpacker tende a visitare le solite mete turistiche come Palawan, Cebu e Boracay. Visitare questi luoghi è ancora un'esperienza fantastica, ma andare per sentieri meno battuti permette di respirare l'atmosfera reale delle Filippine, conoscere la loro storia e entrare in contatto con una cultura autentica ancora lontana dalle logiche di speculazione turistica.

Abbiamo fatto una ricerca per identificare le gemme nascoste di questo paese stupendo, per ipirarvi a pianificare il prossimo viaggio in pieno stile Bravers. Partiamo!


1. Siquijor

La nostra prossima meta!

Un'isola avvolta nel folclore, nelle storie di stregoneria e nelle antiche leggende. Originariamente chiamata "Isla del Fuego" a causa degli inquietanti e misteriosi sciami di lucciole che comparivano di notte, si dice che quest'isola incantevole sia oggi abitata da guaritori e sciamani mistici.

Oltre a questo alone mistico l'isola è famosa per le sue acque turchesi, le distese di alberi di cocco e la gente calorosa sempre disposta ad aiutare i viaggiatori.

Forse il vero mistero è perché sia ancora poco turistica, ma per noi Bravers questo è un punto a favore!


2. Siargao

Il paradiso del surf!


Sebbene questo posto non sia più un segreto, la bellezza di Siargao rimane ancora intatta. L'isola trasuda l'atmosfera del tipico paradiso tropicale e vi contagerà subito con il suo stile di vita rilassato e la sua atmosfera locale. È davvero difficile confrontarla con qualsiasi altra isola, e a detta di molti è una delle destinazioni più belle dell'intero paese. È il paradiso dei surfisti grazie alle sue onde famose in tutto il mondo. Ma c'è di più oltre al surf, infatti con le sue grotte segrete, risaie inesplorate e spiagge deserte, si presta perfettamente per un viaggio in moto da vero Braver!


3. Isola di Batan

La Nuova Zelanda delle Filippine!

L'isola di Batan mette in luce un lato completamente diverso delle Filippine. I panorami qui sono surreali, dagli animali che pascolano tranquilli su prati sontuosi alle intense tonalità blu del mare e del cielo. Molti la etichettano come "La Nuova Zelanda delle Filippine". Assolutamente sbalorditiva, l'isola è un must per gli amanti di luoghi inesplorati. I voli per la provincia di Batanes sono limitati, facendo sì che la località non venga invasa da turisti.

4. Antique

La mini Bali delle Filippine!

Antique è il perfetto esempio di una gemma nascosta. Oscurata dalla sua caotica vicina, l'isola di Boracay, può ricordare Bali per via della sua abbondanza di terrazze di riso, cascate e splendide spiagge, con l'unica differenza che è 10 volte più autentica!

5. Bicol

Un'isola dove ancora non c'è campo!


Se amate il cibo piccante Bicol fa per voi. Le spiagge sono conosciute per essere quasi irreali tale la loro bellezza, e le persone sono meravigliose. La remota spiaggia di Calaguas è una meta perfetta per staccare dal mondo: niente elettricità, nessuna copertura di rete e ovviamente una distesa di sabbia bianca. Il tutto ancora con pochi turisti.

Bonus: Osmena Peak

Non si tratta di una destinazione vera e propria ma di un'escursione in pieno stile Bravers da poter fare nell'isola di Cebu. Consigliata per tutti gli esploratori che mettono un piede in un'isola affollata da turisti e cercano un'esperienza autentica lontana dal caos.


Ti è piaciuto questo articolo?


Condividilo con i tuoi amici e entra a far parte della nostra community!

0 visualizzazioni

Tutti i tour sono realizzati in collaborazione con l’Agenzia Tourist Bee di Maril S.r.l.s.

Si accettano pagamenti sicuri con Stripe e PayPal

  • telegram icon 2-01
  • Bianco Instagram Icona